La telefonata

“Buongiorno, Biblioteca comunale”

“Si…buongiorno. Io ho un problema. Avrei bisogno di avere il numero della Biblioteca ma non riesco a trovarlo. Mi può aiutare?”

“Signora…lei sta già parlando con la Biblioteca!”

Silenzio. Basita. Ma non molla.

“No guardi, non ha capito. Mi scusi. Io devo avere il numero della Biblioteca perché ho bisogno di chiedere delle informazioni”

“Prego, mi dica, lei ha GIA’ il numero della Biblioteca e ci ha appena chiamato, può chiedere a me”

Silenzio. La sento respirare e riflettere.

Potremmo continuare in eterno.

“Allora, ha carta e penna? Bene. Il numero è 0422……”

“Grazie mille signorina, gentilissima”

“Non c’è di che”

Abbasso la cornetta. Mi guardo attorno. Attendo paziente.

Drinnnnn

“Buongiorno, Biblioteca comunale!!!!!”

“Ah buongiorno, parlo con la Biblioteca finalmente?!”

“Ma certo signora, prego mi dica”

Touchée.

Annunci

6 thoughts on “La telefonata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...