Sylvia Sylvia Sylvia e ancora Sylvia…

SylviaPlath_2469087k il_340x270.374090330_5yxz

Uh, è arrivato, come ogni anno, il fatidico 11 febbraio. Per me è un giorno molto, molto particolare, poiché l’11 febbraio 1963 muore suicida la mia poetessa preferita, Sylvia Plath…e io non posso fare a meno di ricordarla, pensarla, citarla…

“…Dalla cenere io rinvengo con le mie chiome rosse e mangio uomini come aria di vento” (Lady Lazarus)

“…Seduta su uno scoglio in Cornovaglia dovrei pettinarmi le chiome. Vestirmi da tigre. Avere una relazione. Dovremmo incontrarci nell’aria, in altra vita e situazione. Io e te” (Lesbo)

“Finché non troverò qualcuno capace di creare con me dei mondi, sono inattingibile” (Lettere alla madre)

Last spring bequeath me
nakedness,
o sweet one, clothe me
with a kiss

Perché la primavera non mi lasci
in nudità,
o mia dolce,
rivestimi di un bacio

Sylvia Plath (Lettere alla madre)
Sylvia-Plath-32

Annunci

“Il vero amore non ci è concesso” Poesie di Elisabeth Eleanor Siddal

E come dimenticarlo. L’11 febbraio 1862 muore, anch’essa suicida benché si potesse pensare a un accidentale uso eccessivo del laudano, Elizabeth Siddal….musa dei preraffelliti, certamente, ma che gradirei ricordare non come un soggetto “passivo”, una modella esangue, ma piuttosto in quanto pittrice, poetessa e donna sfortunata (diciamocelo, quel Dante Gabriel Rossetti era quel che si dice “un figlio di buona donna”!). La casa editrice Panda Edizioni ha tradotto per la prima volta in Italia le poesie di “Lizzy” Elizabeth Eleanor Siddal in un volume intitolato “Il vero amore non ci è concesso”…
visu1402

Stella Olrich

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

View original post

DANIELE VIANELLO [musicista-contrabbassista]

Letto&Detto

Daniele Vianello

Laureato in Lettere e diplomato in Contrabbasso classico Daniele Vianello è un musicista polistrumentista e compositore da una quindicina d’anni attivo nel panorama musicale nazionale. In veste di contrabbassista e bassista elettrico ha partecipato a molti progetti musicali e spettacoli teatrali, esibendosi in contesti che spaziano dalla musica colta, classica e cameristica, a quella popolare, concentrando la propria attività nel jazz, tango e musica brasiliana.
Tra le incisioni discografiche più recenti che lo vedono protagonista nel 2012 è uscito il primo disco del Daniele Vianello Trio, dVt NoSignal per Caligola Records in concomitanza con Tango del quintetto di tango argentino Orquesta Caminito e Cariocas da Casca del gruppo Bossamba, disco di musica brasiliana in cui sono presenti anche sue composizioni originali. Nel 2013 uscirà cUORE, Concerto per giocattolo, nuovo lavoro solista di Daniele Vianello per l’etichetta leccese Dodicilune, disco di composizioni originali registrato dal vivo in quintetto ed interamente composto…

View original post 380 altre parole